News archive 01/04/2018

4° Calcaterra Challenge - Vince il Vis Nova

In finale niente da fare per il quinto. Salerno vince 2 a 1 sul Bogliasco e chiude 3°

Vince il Vis Nova che conquista il titolo per la 2° volta uguagliando così il Posillipo. Troppo facile per i ragazzi di Rufelli, che già nel primo tempo ipotecano la vittoria con un netto 6 a 0. Nel secondo tempo i ragazzi di Bittarello provano a contrastare i romani, ma la differenza è troppa. Il muro difensivo è impenetrabile, mentre in attacco il Vis Nova è una macchina perfetta; altri 3 reti e parziale che a metà gara è 9 a 0. Terzo tempo a reti inviolate, in cui il Vis nova tira un po' il freno. Nel quarto tempo il Vis Nova trova in apertura la rete del 10 a 0 con la cinquina di Giuliano, mentre il Quinto riesce a rompere l'imbattibilità romana che durava da quasi 90 minuti. C'è tempo per l'ultimo gol su tiro di rigore per i romani a 5'' che  chiudono la finale sull'11 a 1.

Premi speciali:

Trofeo miglior giocatore "Daniele Rossi", per il secondo anno consecutivo se lo aggiudica Provenziani Luca (Roma Vis Nova). Miglior portiere a Carletti Simone dell'Aquademia e miglior centroboa exequo tra Giuliano Ferdinando (Roma Vis Nova) e Bellantoni Ugo (Roma Vis Nova).

Finale 3° - 4° posto va al Salerno dopo un partita combatutissima decisa dal nr. 2 De Dominicis con la sua doppietta. Punteggio calcistico per questa finale, una delle più equilibrate degli ultimi anni.

il 5° posto se lo aggiudica l'Aquademia che batte nella finali la Roma Wp. Partita combatutissima con le difese più forti degli attacchi. La squadra di Velletri è più brava a sfruttare le occasioni create e a portarsi sul 3 a 1. A 1' dalla fine la Roma la riapre e si porta sul 3 a 2. Non basta l'assalto finale. La difesa dell'Aquademia tiene e 5° posto in bacheca.

La finale per il 7° - 8° posto se la aggiudica il Padova, che batte di misura il San Mauro per 7 a 6. Decisivo Biasutti per i veneti che permette con il suo poker di andare via e contenere il ritorno dei campani.

Nel girone Atlanta grande equilibrio con molti pareggi, risultati con pochi gol di scarto e classifica finale con molte squadre raccolte in un fazzoletto di punti. Vince il girone il Torino 81, inseguito dalla Pro Recco e Waterpolo Bari. 3 squadre a pari punti, Sliema, Nc Monza e Perugia. Chiudono Swim Accademy Pagani e Aqavion. 

Nel girone Atene 1, vittoria per Onda Blu, poi Sturla, Nuoto Flores e Civitavecchia. Girone Atene 2 vinto dall'Aquatica Torino, Azzurra Prato, San Mauro jr e Rn Florentia. Il Girone Atene 3 va alla Cc Napoli poi Olimpia Colle, Sori e Payton Bari. Ultimo girone, Atene 4, vinto dalla Cc Napoli jr inseguito da Pescara Centumcellae e Wp Palermo.

Ecco la classifica finale: